Un altro blog di Pieru?

pieru che in Finlandese rende l’idea …

Lavori in corso

Chi si occupa di siti internet conosce perfettamente il problema: il pericolo della pagina lavori in corso. La metti lì, in attesa che il cliente si degni di darti qualche contenuto o qualche specifica su cosa pubblicare e come. Passano i mesi e la pagina è ancora lì.

Poi qualcuno guarda il sito, scopre che lo hai fatto tu e ti dice: ammazza che siti di merda che fai!

Sì, come no, come se potessi fare tutto io!

giugno 26, 2019 Posted by | internet | | Lascia un commento

Il consulente tecnico di parte

Mai capito perchè in Italia qualunque cosa deve diventare incredibilmente complicata. Intendiamoci: sono ancora molto affezionato al mio paese d’origine ma adesso che abito all’estero da qualche anno ho avuto il tempo e la possibilità di vedere anche altre mentalità, altri modi di vivere e altre burocrazie.
Non mi ritengo un idealista e so che alcune cose non possono essere semplici, sono consapevole della necessità delle regole, della burocrazia e credo che nella maggior parte dei casi siano una buona, un’ottima cosa. Ho la sensazione però che in Italia si tenda ad esagerare, al punto che per (quasi) qualsiasi cosa serva un consulente. Mi occupo di informatica e quindi anche io, nel mio campo, sono un consulente ma quello di cui voglio parlare oggi è leggermente diverso.
Ho trovato una guida che, di fatto, serve a spiegare cos’è un perito, a cosa serve e perchè molto probabilmente ne hai bisogno. Cioè se devi comprare o vendere casa, se devi fare dei lavori di ristrutturazione, se devi spostare un mattone… in tutti questi casi molto probabilmente hai bisogno di un perito ma magari non lo sai, la guida spiega cosa fa un Consulente Tecnico di Parte (ovvero un perito) e, leggendola, ci si rende conto che serve in un sacco di casi, anche se non ce ne rendiamo conto. Impressionante!

giugno 19, 2019 Posted by | Italia | | Lascia un commento

La retromarcia

retromarcia

Mai capitato di avere qualche problemino andando in retromarcia? A me sì, massima solidarietà al guidatore dell’auto qui fotografata!

giugno 5, 2019 Posted by | Ridere | | Lascia un commento