Un altro blog di Pieru?

pieru che in Finlandese rende l’idea …

Veganch’io

veganchio_locandina_programma_2014_webStasera al 99% andrò a questo imperdibile evento a Vimercate, il paradiso dei vegani (tutti i dettagli qui).

Se per caso mia madre sta leggendo questo post ci tengo a rassicurarla: non sono impazzito e sto benissimo in salute, continuo ad essere un mangiatore di carne devastante in tutte le sue forme. Particolarmente in questo periodo in cui (pioggia permettendo) ci scappa un veloce barbeque.

Il fatto è che non ho mai conosciuto veramente un vegano, in carne (se me lo consentono) e ossa. Ci sono quelli che mi rompono i coglioni su facebook ma li ignoro subito e la cosa finisce lì, sarei invece curioso di sapere cos’hanno nella testa e se sono tutti degli integralisti talebani, se sentono tutti di avere la missione di convertire i carnivori.

Non mi avranno! Continuerò a mangiare carne ma  Veganch’io ci vado con curiosità.

Annunci

agosto 29, 2014 Posted by | turismo | | Lascia un commento

Cagliari

Cathedral_in_CagliariCagliari si affaccia al centro del Golfo degli Angeli, nella costa meridionale della Sardegna. La città, che si sviluppa intorno al colle dello storico quartiere di Castello, è delimitata ad est dalla Sella del Diavolo e dallo stagno di Molentargius, a ovest dallo Stagno di Cagliari, a sud dal mare e a nord dal colle di San Michele e dalla pianura del Campidano.

Ha in comune con Roma, Lisbona e Istanbul il fatto di essere stata costruita su sette colli che identificano altrettanti quartieri cittadini: Castello, Tuvumannu/Tuvixeddu, Monte Claro, Monte Urpinu, Colle di Bonaria, Colle di San Michele, Calamosca/Sella del Diavolo.

La città è caratterizzata infatti da zone collinari, dove sorgono i quartieri storici, e da zone pianeggianti, dove è situata la maggior parte dei quartieri sorti a partire dal XIX secolo.

La leggenda, narrata dallo scrittore latino Solino, vuole che Caralis sia stata fondata da Aristeo, figlio del dio Apollo e della ninfa Cirene, giunto in Sardegna dalla Beozia nel XV secolo a.C. circa. Aristeo introdusse in Sardegna la caccia e l’agricoltura, riappacificò le popolazioni indigene in lotta fra di loro e fondò la città di Cagliari, sulla quale in seguito regnò. Secondo alcune fonti Aristeo venne accompagnato in Sardegna da Dedalo, il quale, secondo gli antichi greci, sarebbe l’artefice delle imponenti opere dedalee (i Nuraghe) presenti sull’isola.

cagliarixnoi.it è un sito dedicato interamente alla città e al territorio cagliaritano.

agosto 27, 2014 Posted by | Italia | , | Lascia un commento

Bologna

Bologna-SanPetronioPiazzaMaggiore1Antichissima città universitaria, ospita numerosi studenti che animano la sua vita culturale e sociale. Nota per le sue torri ed i suoi lunghi portici, possiede un ben conservato centro storico (fra i più estesi d’Italia), in virtù di un’attenta politica di restauro e conservazione avviata dalla fine degli anni sessanta del secolo scorso, a dispetto dei gravi danni causati dagli sventramenti urbanistici della fine del XIX secolo e dalle distruzioni belliche.

La città, i cui primi insediamenti risalirebbero ad almeno un millennio prima di Cristo, è sempre stata un importante centro urbano, prima sotto gli Etruschi (Velzna/Felsina) ed i Celti (Bona), poi sotto i Romani (Bononia), poi ancora nel Medioevo Bo-lan-yah (pronuncia dialettale che in ebraico significa: “In essa alloggia Yahweh”), come libero comune (per un secolo è stata la quinta città europea per popolazione). Importante centro culturale ed artistico, questo ruolo fatica talvolta ad esserle riconosciuto, mancando un “capolavoro” di rinomanza mondiale che possa attirare in massa i turisti: tuttavia, la sua importanza artistica e monumentale è basata su un insieme omogeneo di monumenti ed emergenze architettoniche (le torri medievali, i palazzi d’epoca, le chiese, la struttura del centro storico) ed opere d’arte frutto di una storia architettonica ed artistica di prim’ordine.

Bologna è un importante nodo di comunicazioni stradali e ferroviarie del nord Italia, in un’area in cui risiedono importanti industrie meccaniche, elettroniche e alimentari. Secondo il dato dell’ultima ricerca dell’European Regional Economic Growth Index (E-REGI) del 2009, Bologna risulta essere la prima città italiana e la 47ª in Europa per tasso di crescita economica.

È sede di prestigiose istituzioni culturali, economiche e politiche e di uno dei più avanzati quartieri fieristici d’Europa. Nel 2000 è stata “capitale europea della cultura” e dal 2006 è “città della musica” UNESCO. La città di Bologna è stata selezionata a partecipare all’Esposizione Universale di Shanghai 2010 insieme ad altre 45 città del mondo.

agosto 20, 2014 Posted by | Italia | , | Lascia un commento

Da Piazzetta a Piazzetta

Da Piazzetta a PiazzettaDa Piazzetta a Piazzetta – Poggio Moiano (RI) 30 agosto

Scoprire i vicoli del borgo antico di Poggio Moiano assaggiando una selezione dei migliori piatti della Sabina: tutto questo è “Da Piazzetta a Piazzetta”, che il 30 agosto torna ad animare il paese in provincia di Rieti. Dalle 19.30 in poi i visitatori potranno girovagare fra un’accurata selezione dei migliori prodotti della zona e, di tappa in tappa, scoprire gli angoli più belli dell’antico borgo tra musica, tradizione e gastronomia. Il percorso sarà infatti arricchito dagli spettacoli musicali e teatrali curati della associazioni culturali di Poggio Moiano e dei paesi vicini.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere
Il Castello e le Chiese di San Martino, San Sebastiano, Sant’Anna e San Giovanni Battista.
Nei dintorni
L’edicola campestre di Santa Liberata e il Parco dei Monti Lucretili.
Come arrivare
Autostrada A1, uscire a Fiano Romano e prendere la via Salaria; uscire ad Osteria Nuova, prendere la Vecchia Salaria e dopo 2 Km svoltare a destra e imboccare la via Licinese fino a Poggio Moiano.

Luogo dell’evento
Centro Storico
Via Roma 5 – Poggio Moiano (RI)

Data dell’evento
30/08/2014

agosto 19, 2014 Posted by | turismo | , | Lascia un commento

L’Hindemburg va a fuoco

07-Hindenburg-Disaster-May-6-1937Il disastro dell’Hindemburg segna una pietra miliare (in senso negativo, ovviamente) nella storia dell’aviazione militare e civile. Questa foto coglie il momento in cui il gigantesco dirigibile tedesco in preda alle fiamme si schianta al suolo.

agosto 13, 2014 Posted by | Storia | Lascia un commento

A casa da solo

a_casa_da_soloQuello ritratto nella foto è un gatto ma potrebbe benissimo essere il sottoscritto: a casa da solo per me significa libertà totale, rutto libero e relax sul divano davanti al PC (che la televisione non la guardo da anni). Quando mi capita godo come un maiale, stecca di sigarette pronta, frigo zeppo di pizza congelata, birra e bibite varie e soprattutto nel fido movie plaayer una maratona cinematografica programmata.

Tutto questo però si può fare solo se moglie e figlia si levano dai maroni, almeno per il week end.

Ad esempio il prossimo fino settimana una maratona Guerre Stellari, un bel ripassino, ci starebbe proprio alla grandissima!

agosto 12, 2014 Posted by | Ridere | | Lascia un commento