Un altro blog di Pieru?

pieru che in Finlandese rende l’idea …

Milano bombardata

Milano venne duramente colpita dalla guerra. Uno studio afferma che alla fine della Seconda Guerra Mondiale circa l’80% degli edifici del territorio cittadino erano stati danneggiati, soprattutto in seguito ai disastrosi bombardamenti alleati del ’42 e ’43.
Il centro storico, la Scale e la Galleria Vittorio Emanuele erano ridotte in macerie. Anche le industrie erano state severamente colpite, soprattutto la Pirelli, la Breda, la Falk e l’Alfa Romeo.
Subito dopo il conflitto cominciarono i lavori di ricostruzione e già nel ’46 venne inaugurato il nuovo teatro Alla Scala. Nel ’55 venne costruito il grattacielo Pirelli e dagli anni settanta la metropolitana è diventata uno dei simboli della città.

Annunci

gennaio 11, 2010 Posted by | guerra | Lascia un commento