Un altro blog di Pieru?

pieru che in Finlandese rende l’idea …

Dietro le quinte

zerodelta.net

zerodelta.net

Sicuramente la maggior parte dei miei fan sa che una bella fetta del mio lavoro è dedicata a questo sito, la mia creaturina. Per carità, non è che faccio tutto io, però ci investo parecchio del mio tempo e delle mie energie e tutto sommato somiglia a quello che vorrei che fosse.

Dietro un sito di queste dimensioni c’è un lavoro decisamente pesante e ogni aggiornamento si rivela spesso un incubo. Per esempio l’ultima modifica è stata decisamente rivoluzionaria, abbiamo modificato la grafica, il motore che impagina i contenuti online, una bella fetta del back-end e (non ci facciamo mancare niente) abbiamo pensato di modificare al volo una bella fetta dei contenuti.

Dopo mesi di lavoro al momento del rilascio c’erano un sacco di errori. Non c’è niente da fare, nonostante mille, diecimila test quando si va “live” spunta sempre fuori qualcosa che non va, sembra essere una maledizione. E di cose che non andavano ce ne erano parecchie, url sbagliate, 301 che non funzionavano ma soprattutto il sito era di una lentezza esasperante.

Piano piano le cose sono andate a posto, quello che manca è il tempo per fermarsi e darsi una pacca sulle spalle, magari allo specchio, per dire: “bel lavoro”.

Annunci

maggio 30, 2009 Posted by | Siti | , | Lascia un commento

La Regia Marina

Come dice il mio saggio padre io eccello in una cosa: la capacità di automettermi nella merda. In parole ricche lui si riferisce al fatto che io prendo sistematicamente impegni superiori a quello che le mie forze riescono a mantenere, soprattutto nella vita privata. Ancora una volta ho avuto la dimostrazione di quanto ha ragione: un paio di anni fa ho deciso di creare un sitino sulla Seconda Guerra Mondiale in cui riversare (per diletto) un po’ del materiale che ho raccolto in questi ultmi 40 anni. Una cosa wiki-style, per intenderci. Una cosetta da niente. Ho deciso di cominciare a creare una scheda per ogni mezzo della Regia Marina. Ogni scheda per ora ha al massimo una riga, le settimane passano, io inserisco ma non se ne vede la fine.
Probabilmente morirò molto prima di riuscire a completarlo …

maggio 13, 2009 Posted by | guerra | Lascia un commento